CARENZA DI VITAMINA D: NON SOTTOVALUTARLA!

CONOSCI IL TUO LIVELLO DI VITAMINA D CON UNA SEMPLICE PUNTURA SU DITO

 

PERCHE’ E’ IMPORTANTE  CONOSCERE IL PROPRIO LIVELLO DI VITAMINA D

Il deficit di vitamina D è una condizione patologica che colpisce circa il 70% della popolazione italiana, specie quella in età avanzata, con punte del 50% durante i mesi invernali anche nei giovani/adulti. La prevenzione e il trattamento del deficit di vitamina D ha pertanto fondamentale importanza per ridurre l’incidenza di patologie osteometaboliche (come rachitismo e osteoporosi). Inoltre, è stato scientificamente dimostrato come il reintegro di vitamina D produca benefici biologici anche in numerose condizioni patologiche (malattie neoplastiche, autoimmuni e cardiovascolari), nonchè nei soggetti affetti da intolleranza al lattosio con conseguente difficoltà nell’assorbimento intestinale del calcio. In virtù di ciò, negli ultimi anni si è assistito ad un incremento delle richieste di determinazione del livello di Vitamina D presente nella popolazione generale.

 

A COSA SERVE IL TEST

Il test è considerato uno strumento di screening necessario per accertare il livello di vitamina D presente nell’organismo, nonchè per monitorare il mantenimento dei livelli di vitamina D nei pazienti che già assumono reintegrazione vitaminica. Il test consente un’efficace autoanalisi ed è:

  • RAPIDO – consente di avere una risposta in meno di 10 minuti
  • NON INVASIVO – è sufficiente una goccia di sangue prelevata dalla punta di un dito
  • AFFIDABILE – i risultati ottenuti concordano al 97% con quelli della biopsia

QUANDO ESEGUIRE IL TEST

Il test è eseguibile da chiunque (sia popolazione adulta, che giovanile, sia in età pediatrica) e viene attualmente eseguito con due obiettivi clinici:

  • per individuare potenziali stati carenziali o deficit vitaminici
  • per monitorare i pazienti che assumono reintegrazione vitaminica.

 

CONTENUTO DEL KIT

1 busta protettiva in alluminio sigillata ermeticamente contenente:

1 dispositivo per Vitamina D,

1 pipetta di plastica;

1 flaconcino contagocce contenente il diluente sufficiente per 1 test;

1 lancetta pungidito indolore sterile per il campionamento;

1 garza disinfettante e 1 foglio di istruzioni per l’uso.

 

 

COME ESEGUIRE IL TEST

1) Premere la lancetta, dalla parte da cui si è estratto il tappo, contro il polpastrello (è consigliabile il lato dell’anulare). La punta della lancetta pungidito si ritrae automaticamente in modo sicuro dopo l’uso.

 

 

 

 

2) Prendere la pipetta senza premere il bulbo e metterla in contatto con la goccia di sangue. Premere il bulbo della pipetta 2 o 3 volte ed assicurarsi che tutto il sangue sia sceso nel pozzetto quadrato (area S).

 

 

 

 

3) Aprire il flacone diluente e depositare 3-4 gocce di soluzione nell’area B.

 

 

 

 

 

Attendere 10 minuti ed interpretare il risultato.

 

COME INTERPRETARE IL RISULTATO

SCARICA LA BROCHURE CON TUTTE LE INFO SUL VITAMINA D TEST

    No comments found